Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

Home > stampa

stampa

31 maggio 2021

PATTO PER LA SCUOLA E DECRETO "SOSTEGNI BIS": NON C'E' COERENZA

Argomenti trattati: patto per la scuola, COVID 19,
Questo numero della rivista, a conclusione di un anno scolastico particolarmente difficile, ma comunque laborioso che ha visto il sindacato impegnato su vari fronti, è dedicato in gran parte ai lavori e alle decisioni del Consiglio Nazionale, che si è svolto nei giorni 25 e 26 maggio per via telematica.

07 maggio 2021

Incontro con il Ministro del 6/5/2021: le dichiarazioni del Segretario Generale

Argomenti trattati: Incontro, Esami di Stato,
Dichiarazioni Segretario Generale

27 aprile 2021

Nuovo decreto covid: rischio caos

Argomenti trattati: COVID 19, decreto covid,
Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto che stabilisce il calendario e le regole per le riaperture. Nonostante le perplessità emerse da più parti, la scuola superiore tornerà in presenza nelle zone gialle e arancioni dal 70% al 100%, mentre, adottando "forme flessibili dell’attività didattica”, in zona rossa, dovrà essere garantita la presenza “ad almeno il 50% e fino a un massimo del 75%".

25 marzo 2021

Centralità della scuola ripresa economica

Argomenti trattati: rinnovo contratto, COVID 19, emergenza,
L'emergenza che stiamo vivendo è, indubbiamente, la sfida più difficile che il nostro Paese è stato chiamato ad affrontare dal secondo dopoguerra ad oggi.

31 maggio 2021

PATTO PER LA SCUOLA E DECRETO "SOSTEGNI BIS": NON C'E' COERENZA

Questo numero della rivista, a conclusione di un anno scolastico particolarmente difficile, ma comunque laborioso che ha visto il sindacato impegnato su vari fronti, è dedicato in gran parte ai lavori e alle decisioni del Consiglio Nazionale, che si è svolto nei giorni 25 e 26 maggio per via telematica.

27 aprile 2021

Nuovo decreto covid: rischio caos

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto che stabilisce il calendario e le regole per le riaperture. Nonostante le perplessità emerse da più parti, la scuola superiore tornerà in presenza nelle zone gialle e arancioni dal 70% al 100%, mentre, adottando "forme flessibili dell’attività didattica”, in zona rossa, dovrà essere garantita la presenza “ad almeno il 50% e fino a un massimo del 75%".

09 febbraio 2021

Scuola: Snals, no all'allungamento del calendario. Serafini, da Draghi parole che lasciano perplessi

Le dichiarazioni del Segretario Generale, Elvira Serafini sulla stampa
Scadenze di: settembre 2021