Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Attività complementari di educazione fisica

Attività complementari di educazione fisica

Argomenti trattati: Attività motorie, fisiche e sportive,
Ammontare delle voci accessorie relative alla pratica sportiva

Nell’ambito dell’incontro MIUR/OO

Nell’ambito dell’incontro MIUR/OO.SS. firmatarie del CCNL Scuola del pomeriggio del 28/10 u.s., tra le altre questioni, si è parlato anche dell’ammontare delle voci accessorie relative alla pratica sportiva.

In considerazione delle linee guida sulla riorganizzazione delle attività di educazione fisica e sportiva nelle scuole secondarie di I e II grado diffuse dal MIUR - Direzione Generale per lo studente, l’integrazione, la partecipazione e la comunicazione - con le note prot. n. 4273 del 4/8/2009 e prot. n. 5163 del 16/10/2009 non appena saranno noti gli esiti dei monitoraggi disposti per accertare il fabbisogno per il 2008/2009, le parti hanno ipotizzato la possibilità di assegnare a ciascuna scuola che inserisce le attività motorie nel POF le risorse per compenso ore eccedenti per le attività di avviamento alla pratica sportiva attribuendo una quota per ciascun docente di educazione fisica presente in organico di diritto e definendo una quota per ciascun coordinatore provinciale di educazione fisica.

Resta fermo a riguardo l’importo complessivo di € 90.000.000,00 destinato ai compensi per le ore eccedenti per le attività di avviamento alla pratica sportiva ed alle ore eccedenti per sostituzione dei docenti assenti, per la parte residuale.

Scadenze di: giugno 2022