Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni 2023/2024: nuova proroga CCNI 8-7-2020

Assegnazioni provvisorie e utilizzazioni 2023/2024: nuova proroga CCNI 8-7-2020

Assegnazione provvisoria anche ai docenti assunti a seguito delle procedure straordinarie, dopo il periodo di prova. Le istanze: personale DOCENTE, PED, IRC dal 15 giugno al 5 luglio; personale ATA dal 21 giugno al 7 luglio

È stata firmata oggi l'Intesa tra le Organizzazioni sindacali ed il MIM che proroga per la mobilità annuale per il 2023/24 quanto previsto dal CCNI dell'8 luglio 2020.

L'intesa permetterà l'assegnazione provvisoria anche ai docenti assunti a seguito della procedura straordinaria art. 59, comma 4, della procedura straordinaria art. 59, comma 9 bis e della procedura straordinaria art. 5 ter, che, dopo il periodo di prova, saranno assunti con contratto a tempo indeterminato dal prossimo anno scolastico 2023/2024.

L'Intesa stabilisce anche che in sede di contrattazione regionale possano essere previste specifiche disposizioni per i territori colpiti da terremoti o alluvioni.

Alleghiamo il testo dell’Intesa.

La delegazione dello Snals-Confsal ha chiesto di posticipare le date e di prevedere termini diversi per le istanze dei docenti e degli ATA. L'Amministrazione, che si era riservata di decidere, ha accolto parzialmente le richieste spostando di poco la scadenza (v. date inviate in serata dal MIM).

I docenti delle procedure straordinarie sopra indicati presenteranno le domande in formato cartaceo, poiché non ancora inseriti come docenti di ruolo nel sistema POLIS. Il modello di domanda da utilizzare sarà pubblicato sul sito del Ministero. Anche gli IRC, il personale educativo ed il personale ATA produrranno le domande in formato cartaceo.

 

Si riportano di seguito i termini di presentazione delle istanze, anticipati dal Mim, in attesa della pubblicazione della nota di trasmissione:

-    personale DOCENTE, PED, IRC dal 15 giugno al 5 luglio 2023, secondo le modalità indicate in nota circolare;

-    personale ATA dal 21 giugno al 7 luglio 2023, secondo le modalità indicate in nota circolare.

Scadenze di: maggio 2024