Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Pensionandi Scuola 2023: Controlli e solleciti da attivare quanto prima

Pensionandi Scuola 2023: Controlli e solleciti da attivare quanto prima

Argomenti trattati: Pensioni - pensionati, approfondimenti,
Schede di approfondimento su Pensionandi e Pensionati

I pensionandi scuola 2023, in vista della scadenza del prossimo 28/02/2023, relativa all'obbligo di inviare on line con il "fai da te" oppure fruendo del servizio gratuito di un PATRONATO alla sede INPS competente, la domanda Pagamento Pensione dal 01.09.2023, devono attivarsi quanto prima per il controllo della posizione assicurativa Cassa Stato e per sollecitare eventuali pratiche Inps ancora non definite.

Vi invitiamo a contattare la sede SNALS-Confsal più vicina – reperibile al link https://www.snals.it/struttura-territoriale.snals -  per conoscere gli adempimenti da attivare quanto prima per non trovarsi senza certificazione del diritto a pensione e per non avere ritardi nel pagamento della pensione spettante.

Si ricorda che le scuole di titolarità, entro e non oltre il 12 gennaio p.v., utilizzando l’applicativo “Nuova Passweb”, devono sistemare la posizione assicurativa Cassa Stato dei propri pensionandi.

Se la scuola non provvede a tale sistemazione, l’Inps, che dovrà emettere la certificazione del diritto a pensione, non avrà i dati completi per assolvere a tale compito.

Gli interessati, accedendo dopo il 12 gennaio, con il proprio Spid a MyInps, potranno verificare se, nell’estratto Conto Gestione Pubblica Stato, siano presenti tutti i periodi utili a pensione, onde consentire all’Inps una corretta valutazione dei requisiti pensionistici.

Scadenze di: gennaio 2023