Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > ARAN: prosecuzione trattative per il rinnovo del CCNL 2019/2021

ARAN: prosecuzione trattative per il rinnovo del CCNL 2019/2021

Assicurato da parte dell'ARAN il sollecito per l'integrazione dell'atto di indirizzo per la contrattazione delle nuove risorse previste dalla legge di bilancio e dal DL Aiuti quater

L’11 gennaio 2023, alle 10.30, è proseguito il confronto, solo in presenza, al tavolo di trattativa all’ARAN sul CCNL 2019/2021. Per l’ARAN erano presenti il Dott. Naddeo e la Dott.ssa Marongiu. Il Dott. Naddeo, in apertura di seduta, ha assicurato di sollecitare un’integrazione dell’atto di indirizzo per la contrattazione delle nuove risorse previste dalla legge di bilancio e dal DL Aiuti quater.

Le organizzazioni sindacali hanno, in maniera unitaria, rappresentato l’esigenza di stabilire un metodo per la prosecuzione delle trattative ed in particolare la necessità di approfondire specificamente i temi fondanti del contratto (docenti, ata, formazione, mobilità, relazioni sindacali, responsabilità disciplinari, e le problematiche dell’Università, della Ricerca e dell’AFAM, ecc.) per arrivare rapidamente al confronto finale per la sottoscrizione. Le organizzazioni sindacali presenti e lo Snals Confsal, nella persona del Segretario Generale, Elvira Serafini, hanno anche chiesto il ripristino del collegamento da remoto per garantire la massima partecipazione dei diversi responsabili di settore.

L’Aran, raccogliendo la proposta sindacale, ha proposto di organizzare le trattative per temi e settori riservandosi di sciogliere i nodi che emergeranno sui tavoli tecnici nell’ambito del confronto politico sul testo completo del contratto. Da parte dell’ARAN è stata anche assicurata la possibilità di collegamento da remoto per i prossimi incontri di prosecuzione delle trattative.

Scadenze di: gennaio 2023