Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > PRIMA VITTORIA SUL FRONTE DEL RINNOVO DEL CCNL. SNALS: primo passo importante verso l'adeguamento degli stipendi del personale

PRIMA VITTORIA SUL FRONTE DEL RINNOVO DEL CCNL. SNALS: primo passo importante verso l'adeguamento degli stipendi del personale

Destinate al rinnovo del CCNL 2019/2021 le risorse aggiuntive previste nella legge di bilancio per il 2022, circa 340 milioni di euro

 

SNALS-CONFSAL - PRIMA VITTORIA SUL FRONTE DELLE TRATTATIVE PER IL RINNOVO DEL CCNL

 

Roma 03-10-2022 –  Il Ministero dell’Istruzione, su forte e continua sollecitazione dello Snals-Confsal, ha ottenuto dalla Funzione Pubblica di destinare le risorse aggiuntive previste nella legge di bilancio per il 2022, circa 340 milioni di euro, al rinnovo del CCNL 2019/2021.

Si tratta di una importante vittoria del fronte sindacale che libera definitivamente le risorse del FMOF consentendo alle scuole di disporre di risorse certe per l’avvio delle contrattazioni di istituto, finora bloccate per le diverse posizioni sull’utilizzo delle risorse aggiuntive.

Le risorse stanziate per la valorizzazione del personale potranno trovare così la loro regolazione nell’ambito delle trattative con l’Aran e consentiranno di contrattare nella sede più opportuna i criteri e le modalità di utilizzo.

Per lo Snals-Confsal si tratta di un primo passo importante verso l’adeguamento degli stipendi del personale e il loro allineamento alla media di quelli degli altri Comparti del pubblico impiego.

Il Segretario Generale
(Elvira Serafini)

Allegati PDF
Visualizza PDF
Scadenze di: dicembre 2022