Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Contrattazione del FMOF

Contrattazione del FMOF

Argomenti trattati: FMOF, CCNL,
Incontro MI del 27 luglio 2022

Si è tenuto l’incontro per la contrattazione del FMOF. Per la parte pubblica erano presenti il Capo dipartimento Risorse Economiche Dott. Jacopo Greco, il Direttore Generale Risorse Economiche Dott.ssa Antonella Tozza, il Dirigente Francesca Busceti. 

Ad inizio seduta il Dott. Greco fa presente che, a decorrere dall’anno 2022, sono disponibili nuove risorse in legge di bilancio che incrementano il budget del FMOF per la contrattazione 2022-23. Esprime altresì la necessità che tali risorse debbano essere utilizzate, altrimenti si potrebbe rischiare di non averne più la disponibilità in futuro.

Lo Snals-Confsal fa presente che l’Aran ha messo tale disponibilità nei fondi disponibili per il rinnovo del CCNL. Dopo la finalizzazione in sede ARAN si potranno poi utilizzare. Non è possibile utilizzare risorse nuove con le vecchie regole. 

Secondo le OO.SS. la destinazione delle risorse di cui all’art.1, commi 327 e 606 della Legge 234/2021 (Legge di bilancio per il 2022), non potrà essere oggetto di contrattazione integrativa come invece indicato nella proposta anticipata, ma dovrà essere disciplinata dal futuro CCNL, le cui trattative sono attualmente in corso presso l’Aran.

L’amministrazione rimane ferma nella convinzione di voler verificare se queste risorse aggiuntive potranno essere poi utilizzate dopo il 2022, nelle more della definizione del nuovo CCNL 2019-2021 che disporrà relativamente all’utilizzo delle nuove risorse e intende fare i dovuti passaggi con l’Aran, la Funzione Pubblica, IGOP, ecc.

Ci siamo resi disponibili a contrattare esclusivamente le risorse finanziarie già disponibili in precedenza per il FMOF e firmare il Contratto sul FMOF a.s. 2022-2023 con la stessa impostazione e criteri del precedente anno.

A breve le Organizzazioni sindacali verranno di nuovo convocate sugli esiti delle interlocuzioni sopra indicate.

Scadenze di: ottobre 2022