Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Educazione Motoria nella Scuola Primaria

Educazione Motoria nella Scuola Primaria

Richiesto di procedere per gradi e di definire prioritariamente le disposizioni che servono a ben inquadrare questo nuovo insegnamento nonché definire l'organico necessario

Come è noto, la Legge di bilancio ha introdotto, a partire dall’a.s. 2022/23, un insegnamento specialistico della pratica sportiva nella scuola Primaria. Trattasi di due ore aggiuntive nelle classi non a tempo pieno. Ciò, quindi, non implica riduzione di organico dei maestri e porta un, sia pure lieve, incremento di docenti di educazione fisica, al momento operanti solo nella scuola Secondaria.

La norma legislativa non dettaglia, però, il programma di tale insegnamento ed il suo collegamento con l’insegnamento complessivo nella scuola Primaria, elementi che andranno dettagliati in disposizioni ministeriali al momento non disposte.

Oggi, invece, il Ministero ha convocato una riunione per esaminare la bozza di un bando di concorso specifico. Le OO.SS. hanno chiesto di procedere per gradi e, quindi, di definire prioritariamente le disposizioni che servono a ben inquadrare questo nuovo insegnamento nonché a definire l’organico necessario.

Per il prosieguo della procedura si chiederà di passare dall’informativa al “confronto” al fine di rafforzare le richieste.

Scadenze di: luglio 2022