Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Contratto scuola, Serafini: Bene avvio lavori per rinnovo. Massima disponibilità SNALS a prosecuzione confronto approfondito per giungere a testo condiviso. Il Mi non elevi chiusure insormontabili

Contratto scuola, Serafini: Bene avvio lavori per rinnovo. Massima disponibilità SNALS a prosecuzione confronto approfondito per giungere a testo condiviso. Il Mi non elevi chiusure insormontabili

Le dichiarazioni del Segretario Generale su ANSA e Orizzonte Scuola

ANSA

Le dichiarazioni del Segretario Generale su Ansa

 

  28 GEN 2022

Scuola: Snals, bene avvio lavori per rinnovo contratti

(ANSA) - ROMA, 28 GEN - Lo Snals-Confsal esprime soddisfazione per la convocazione del prossimo 1 febbraio che riapre, finalmente, la questione del rinnovo contrattuale. "Ricordiamo che l'assenza dell'atto d'indirizzo per la scuola blocca l'avvio della contrattazione all'Aran per tutto il Comparto Istruzione e Ricerca, bloccando di fatto anche gli altri settori dell'Università e dell'Afam. Al Ministro dovranno essere poste questioni retributive e normative. In primo luogo, il sindacato porrà il tema delle ulteriori risorse da recepire perché le previsioni attuali portano ad aumenti retributivi decisamente insufficienti, anche alla luce dell'aumento dell'inflazione e dei rincari dei costi dell'energia", dice il segretario, Elvira Serafini. 

Al tempo stesso, lo Snals-Confsal porrà al Ministro anche la questione del contratto sulla mobilità, che ha segnato oggi una grave battuta d'arresto a fronte di un aut aut del Ministero sul testo proposto, la cui soluzione richiede, a questo punto, una verifica politica. Esprimiamo contrarietà verso un accordo che mantiene gravi elementi di criticità, dal permanere del vincolo triennale per i docenti di ruolo che abbiano ottenuto una delle sedi richieste, alla riduzione proposta a un anno del vincolo di permanenza, che però nei fatti tratta diversamente docenti assunti in differenti anni scolastici. 

È anche inaccettabile - dice lo Snals - che resti intatto il vincolo di permanenza per i DSGA neo-assunti. "Da parte del nostro sindacato rimane la massima disponibilità alla prosecuzione di un confronto approfondito per giungere finalmente ad un testo condiviso, e su questo ci auguriamo di non trovare chiusure insormontabili da parte del Ministero", conclude la dirigente sindacale. (ANSA).   VR/ S0A QBXB

 

 

ORIZZONTE SCUOLA

Le dichiarazioni del Segretario Generale su Orizzonte Scuola al link https://www.orizzontescuola.it/contratto-scuola-serafini-si-apre-stagione-per-il-rinnovo/

 

  28 GEN 2022 - 17:03

 

Contratto scuola, Serafini: “Si apre stagione per il rinnovo”

Di redazione

“Lo Snals-Confsal esprime soddisfazione per la convocazione del prossimo 1 febbraio che riapre, finalmente, la questione del rinnovo contrattuale”.

Inizia così una nota del segretario generale dello Snals Confsal, Elvira Serafini.

“Ricordiamo che l’assenza dell’atto d’indirizzo per la scuola blocca l’avvio della contrattazione all’Aran per tutto il Comparto Istruzione e Ricerca, bloccando di fatto anche gli altri settori dell’Università e dell’Afam”, aggiunge.

E ancora: “Al Ministro dovranno essere poste questioni retributive e normative. In primo luogo, il sindacato porrà il tema delle ulteriori risorse da recepire perché le previsioni attuali portano ad aumenti retributivi decisamente insufficienti, anche alla luce dell’aumento dell’inflazione e dei rincari dei costi dell’energia”, continua.

Poi: “Al tempo stesso, lo Snals-Confsal porrà al Ministro anche la questione del contratto sulla mobilità, che ha segnato oggi una grave battuta d’arresto a fronte di un aut aut del Ministero sul testo proposto, la cui soluzione richiede, a questo punto, una verifica politica. Esprimiamo contrarietà verso un accordo che mantiene gravi elementi di criticità, dal permanere del vincolo triennale per i docenti di ruolo che abbiano ottenuto una delle sedi richieste, alla riduzione proposta a un anno del vincolo di permanenza, che però nei fatti tratta diversamente docenti assunti in differenti anni scolastici. È anche inaccettabile che resti intatto il vincolo di permanenza per i DSGA neo-assunti. Da parte del nostro sindacato rimane la massima disponibilità alla prosecuzione di un confronto approfondito per giungere finalmente ad un testo condiviso, e su questo ci auguriamo di non trovare chiusure insormontabili da parte del Ministero”.

Scadenze di: luglio 2022