Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Stipendi di marzo 2022: Applicazione nuove aliquote Irpef e detrazioni fiscali 2022

Stipendi di marzo 2022: Applicazione nuove aliquote Irpef e detrazioni fiscali 2022

Argomenti trattati: stipendio, Irpef, detrazioni fiscali 2022,
Le tabelle con gli aumenti mensili netti

Probabilmente nella rata dello stipendio di marzo 2022, NOIPA aggiornerà l’Irpef e le detrazioni fiscali spettanti per il 2022 in base all’art. 1, comma 2, della legge di Bilancio 2022 (n. 234/2021).

Saranno applicate le seguenti aliquote Irpef:

Scaglioni Irpef 

Reddito 2022

Aliquote Irpef 2022

1° scaglione

Fino a € 15.000

23%

2° scaglione

da € 15.001 a € 28.000

25%

3° scaglione

da € 28.001 a € 50.000

35%

4° scaglione

Oltre € 50.000

43%

E’ stata cancellata l’aliquota del 41% e le due centrali 27% e 38% sono state abbassate rispettivamente al 25% e al 35%

 

 

Pertanto, saranno applicate le seguenti detrazioni fiscali per i redditi di lavoro dipendente ai sensi dell’art. 13, co. 1, lettere a), b), e c) del TUIR:

Reddito (euro)

Importo delle detrazioni (euro)

Fino a 15.000

1.880 (non inferiore a 690 o se a tempo indeterminato non inferiore a 1.380)

Oltre 15.000 fino a 28.000

1.910 + 1.990 * [(28.000 – reddito) / (28.000 -15.000)]

Oltre 28.000 fino a 50.000

1.910 * [(50.000 – reddito) / (50.000 - 28.000)]

Oltre 50.000

0

Il suddetto importo si incrementa del seguente:

Reddito (euro)

Importo della detrazione (euro)

Da 25.000 fino a 35.000

65

 

 

Presso le nostre Segreterie Provinciali, reperibili al link https://www.snals.it/struttura-territoriale.snals, sono disponibili le tabelle con gli aumenti mensili netti che verranno pagati con lo stipendio del mese di marzo 2022, i cui importi terranno conto delle nuove aliquote Irpef e delle detrazioni fiscali 2022. La simulazione degli aumenti, diversificati secondo le varie qualifiche e posizioni stipendiali, è stata calcolata tenendo conto dello stipendio percepito nel mese di novembre 2021. Gli importi si riferiscono al vigente CCNL 19.04.2018 con indennità di vacanza contrattuale a decorrere dall’1.07.2019.

Scadenze di: gennaio 2022