Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Estero: Sottoscritto il CCNI sul MOF

Estero: Sottoscritto il CCNI sul MOF

Sottoscrizione Intesa PMOF e Funzioni Strumentali a.s. 2019/2020; Contingente scolastico all'estero per a.s. 2020/2021; Stato nomine a.s. 2019/2020; Funzionamento delle scuole italiane all'estero.

In data 11 febbraio, si è tenuto presso il Ministero degli Esteri il previsto incontro per la discussione dei seguenti punti all’odg:

-    Sottoscrizione dell’Intesa PMOF e Funzioni Strumentali relativi all’a.s. 2019/2020;

-    Contingente scolastico all’estero per l’anno scolastico 2020/2021;

-    Stato delle nomine a.s. 2019/2020;

-    Funzionamento delle scuole italiane all’estero.

Al predetto incontro erano presenti i rappresentanti del Maeci e delle OO.SS. e la dott.ssa Buscemi del Ministero dell’Istruzione per la sottoscrizione del CCNI sul MOF.

Si è proceduto, pertanto, alla sottoscrizione definitiva del CCNI sul MOF per l’a.s. 2019/2020, contenente i criteri per la finalizzazione dell’entità delle risorse da destinare al finanziamento delle iniziative di miglioramento dell’Offerta Formativa.

Il Consigliere Nocella ha informato i presenti all’incontro, che il MAECI invierà alle OO.SS. il prospetto completo con i progetti presentati dalle Istituzioni scolastiche e le funzioni strumentali assegnate.

Nel contempo, il MAECI ha provveduto ad inviare al Gabinetto del Ministero le richieste di organico pervenute dalle scuole relative all’anno scolastico 2020/2021.

Nel corso dell’incontro è stata rappresentata la grave questione sull’iter delle nomine che allo stato attuale impedisce di fatto la copertura dei posti. Purtroppo in questa parte dell’incontro non erano più presenti i rappresentanti del Ministero dell’Istruzione.

Lo SNALS-CONFSAL ha chiesto ai rappresentanti del MAECI di rendersi portavoce del disagio dei docenti e delle scuole al fine di realizzare strategie politiche atte a sostenere gli obiettivi prioritari della diffusione della lingua e della cultura del nostro Paese all’estero.

Scadenze di: gennaio 2022