Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Attività piattaforma nuova passweb: netta contrarietà dello SNALS

Attività piattaforma nuova passweb: netta contrarietà dello SNALS

Abbiamo più volte sollecitato incontri tra le parti per definire in maniera chiara e precisa le competenze delle istituzioni scolastiche e quelle dell'INPS

Stanno arrivando, in quest’ultimo periodo, molte lettere indirizzate a UST, USR, MIUR e OO.SS, con le quali le segreterie scolastiche chiedono il ritiro delle disposizioni sulla base delle quali le scuole devono obbligatoriamente provvedere alla definizione delle pratiche pensionistiche attraverso l’utilizzo della piattaforma NUOVA PASSWEB.

Ci preme sottolineare ancora una volta la contrarietà dello SNALS-Confsal per quanto concerne il passaggio di queste pratiche alle segreterie scolastiche, dove sappiamo bene quale sia la mole di lavoro che quotidianamente si deve affrontare e dove manca personale adeguatamente formato a trattare tali pratiche, e ricordare che abbiamo più volte sollecitato incontri tra le parti per definire in maniera chiara e precisa le competenze delle istituzioni scolastiche e quelle dell’INPS.

Poiché queste procedure riguardano i molti colleghi già pensionati per il ricalcolo del TFS o che devono andare in pensione con la sistemazione della loro posizione assicurativa, continueremo a muoverci in questo senso per rappresentare le oggettive difficoltà che i DSGA e gli assistenti amministrativi incontrano e trovare una soluzione che soddisfi le esigenze di tutti i lavoratori coinvolti.

Scadenze di: maggio 2022