Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Estero: Incontro al MAECI

Estero: Incontro al MAECI

Riunione presso il MAECI per la firma dell'Intesa relativa al PMOF e alle funzioni strumentali per l'a.s. 2018/2019

A seguito della comunicazione del PCM-Dipartimento della Funzione Pubblica - prot. 0036993 del 5/6/2019, relativa alla certificazione favorevole della compatibilità dei costi della contrattazione collettiva integrativa e delle relazioni tecnico-finanziaria ed illustrativa, in data 13 c.m., si è tenuta una riunione presso il MAECI per la firma dell’Intesa relativa al PMOF e alle funzioni strumentali per l’a.s. 2018/2019.

Erano presenti il Capo Ufficio della DGSP- V – dott. Roberto Nocella, la dott.ssa Busceti del MIUR e le dott.sse Lorandi e Clementi del MAECI.

In via preliminare, il dott. Nocella ha informato che il MAECI dovrà comunicare al MIUR il numero dei posti da assegnare al personale all’estero. Ha evidenziato, altresì che, ad oggi i posti risultano n. 161. Contemporaneamente saranno concordate con il MIUR le destinazioni del personale all’estero.

Nel corso dell’incontro si è proceduto alla sottoscrizione definitiva dell’Intesa riguardante l’Ipotesi siglata in data 18/1/2019, avendo acquisito il parere favorevole del Dipartimento della Funzione Pubblica in data 5 giugno 2019.

Inoltre, si è proceduto ad esaminare le problematiche relative alle procedure di selezione del personale amministrativo a tempo indeterminato della scuola (DSGA).

Al riguardo, lo Snals-Confsal ha evidenziato che nell’articolazione del bando verrebbe riconosciuto solo il servizio espletato nelle sedi estere e non in quelle italiane.

Parimenti l’attribuzione di 60 punti relativi al colloquio, presuppone, quantomeno, la necessità di conoscere i criteri con i quali viene designata la commissione ministeriale, tenuto conto delle specificità delle competenza del personale scelto dal MAECI.

Verso il termine della riunione, il dott. Nocella nel prendere atto delle proposte sindacali, ha dimostrato la disponibilità per l’uscita di un bando contenente i criteri per la commissione esaminatrice.

Ultimati gli argomenti all’o.d.g., si è fissata la data del 20 c.m. per un prossimo incontro onde poter maggiormente approfondire altre tematiche rimaste inevase.

 

Scadenze di: agosto 2022