Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Incontro al Miur riparto MOF 2015/2016 e Ipotesi CCNI a.s. 2012/2013 personale comandato

Incontro al Miur riparto MOF 2015/2016 e Ipotesi CCNI a.s. 2012/2013 personale comandato

Vi comunichiamo che, nella mattinata di oggi, 30 luglio, si è tenuto al MIUR un incontro, presso la Direzione Generale delle risorse umane e finanziarie, con il seguente o.d.g.:

Vi comunichiamo che, nella mattinata di oggi, 30 luglio, si è tenuto al MIUR un incontro, presso la Direzione Generale delle risorse umane e finanziarie, con il seguente o.d.g.:

Comparto Scuola:

-    Criteri quantificazione MOF a.s. 2015/16;

-    A.s. 2012/13: applicazione art. 86 del CNL 27/11/07 – Ipotesi di CCNI stipulato il 26/9/13”.

La delegazione di Parte Pubblica, presieduta dal dott. Iacopo Greco, Direttore Generale per le risorse umane e finanziarie del MIUR, ha illustrato alle organizzazioni sindacali i contenuti di una possibile bozza di intesa da sottoscriversi tra MIUR e OO.SS., ai fini del riparto delle risorse di cui agli artt. 33, 62, 85, 87 del CCNL 2006/2009 per l’a.s. 2015/2016; inoltre, ha ipotizzato un possibile CCNI, da stipularsi per i compensi al personale scolastico comandato/utilizzato nell’a.s. 2012/2013, presso gli uffici centrali e periferici del MIUR, di cui all’art. 86 del CCNL 29/11/2007; tale nuova sottoscrizione si renderebbe necessaria a seguito dei rilievi dell’Ufficio Centrale di Bilancio sull’ipotesi di CCNI stipulata il 26/9/2013, relativa ai compensi per il personale comandato e/o utilizzato presso gli uffici centrali e periferici, di cui vi abbiamo informato in data 23 luglio scorso, con il N.S. n. 127.

Nell’incontro odierno la delegazione SNALS-Confsalha:

-    sottolineato l’urgenza di stipulare, quanto prima, l’intesa per i criteri di quantificazione del MOF per l’a.s. 2015/2016, al fine di dare certezze alle istituzioni scolastiche di poter ottenere, in tempi brevi, la quantificazione certa delle risorse del MOF spettanti, per poter programmare le attività relative all’a.s. 2015/2016 e stipulare, conseguentemente, la contrattazione di istituto;

-    sottolineato, ancora una volta, l’inaccettabilità dei ritardi delle verifiche interne a MIUR  e UCB, con particolare riguardo a quest’ultimo, sulle intese raggiunte;

-    chiesto, conseguentemente, che si raggiunga, in tempi brevissimi, già nell’ambito della prossima settimana, sia l’intesa per il MOF 2015/2016, sia la stipula dell’ipotesi di CCNI per i comandati, non solo per l’a.s. 2012/2013, ma anche per il 2013/14 e il 2014/15, in quanto non è più tollerabile che, ad oggi, non siano ancora retribuite prestazioni lavorative effettuate nell’a.s. 2012/2013 e che non si siano ancora sottoscritti i contratti relativi agli anni scolastici successivi per compensare analoghe prestazioni;

-    chiesto al Direttore Generale per le risorse umane e finanziarie di intervenire per cercare di ovviare agli insopportabili ritardi dell’esame da parte dell’Ufficio Centrale del Bilancio sia delle intese che delle ipotesi di CCNI, lungaggini, le cui conseguenze, determinano danni al personale e disfunzione gestionale;

-    chiesto di discutere, possibilmente nell’incontro della prossima settimana, anche della quantificazione delle economie per l’a.s. 2014/15, stipulando, con rapidità, un’intesa sull’utilizzo delle stesse.

 

Al termine dell’incontro si è convenuto un aggiornamento della riunione, con il medesimo ordine del giorno, per il pomeriggio di martedì 4 agosto 2015.

Ovviamente, sarà nostra cura tenervi aggiornati, con tempestività, sugli esiti di tale incontro.

Scadenze di: dicembre 2022