- ha dichiarato Nigi - lo scorporo, in un provvedimento d'urgenza di un piano pluriennale, per la stabilizzazione di tutto il personale precario"" /> - ha dichiarato Nigi - lo scorporo, in un provvedimento d'urgenza di un piano pluriennale, per la stabilizzazione di tutto il personale precario"" />

Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Ddl La Buona Scuola. GOVERNO BATTUTO AL SENATO. Nigi: "I nostri timori si rilevano fondati"

Ddl La Buona Scuola. GOVERNO BATTUTO AL SENATO. Nigi: "I nostri timori si rilevano fondati"

Comunicato stampa
"Questo voto rende indispensabile - ha dichiarato Nigi - lo scorporo, in un provvedimento d'urgenza di un piano pluriennale, per la stabilizzazione di tutto il personale precario"

  Comunicato Stampa

 

Ddl “La Buona Scuola” GOVERNO BATTUTO AL SENATO.

Nigi: “i nostri timori si rilevano fondati”

 

Roma, 9 giugno 2015 - “Le preoccupazioni espresse in più occasioni e da tempo dallo Snals-Confsal in relazione ai dubbi sulla costituzionalità di alcuni aspetti del ddl, hanno trovato conferma nel voto in Commissione Affari Costituzionali al Senato” – ha dichiarato Marco Paolo Nigi segretario generale Snals-Confsal.

“Questo voto rende indispensabile – ha continuato Nigi – lo scorporo, in un provvedimento d’urgenza di un piano pluriennale, per la stabilizzazione di tutto il personale precario.”

 

Scadenze di: agosto 2022