Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Bonus D.L. 66 del 24 aprile 2014 - Rilascio self service per rinunciare al credito fiscale

Bonus D.L. 66 del 24 aprile 2014 - Rilascio self service per rinunciare al credito fiscale

Argomenti trattati: NoiPA, Irpef, Messaggio,
Messaggio MEF - Servizio NoiPA

Il MEF – Servizio NoiPA – con il messaggio n. 61/2014 del 28/5 u.s., ha reso noto che ha rilasciato sul proprio portale il nuovo self-service ‘Bonus irpef’.

Il servizio consente agli amministrati di comunicare la rinuncia al beneficio di cui al D.L. 66/2014, attribuito in via automatica sulla base delle informazioni registrate nel sistema NoiPA.

Inoltre, nello stesso messaggio viene precisato che:

  • gli effetti della rinuncia decorrono dalla prima emissione stipendiale utile;
  • gli uffici territoriali responsabili potranno, su esplicita richiesta dell’amministrato, recuperare il credito eventualmente già corrisposto nei periodi di paga successivi a quello nel quale è resa la comunicazione;
  • in fase di conguaglio fiscale, in presenza di rinuncia comunicata dall’amministrato, si provvederà comunque a recuperare il credito fiscale corrisposto, laddove non già recuperato dagli uffici responsabili;
  • il nuovo self-service ‘Bonus irpef’ consente anche di effettuare l’annullamento della rinuncia precedentemente comunicata;
  • per utilizzare le procedure self-service, è necessario disporre del PIN (da richiedere al proprio Ufficio di servizio nel caso l'amministrato non lo possieda già), o utilizzare la CNS (Carta Nazionale dei Servizi).
Scadenze di: giugno 2021