Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 27-05-2014 N. 61 - MEF Messaggio NoiPA

27-05-2014 N. 61 - MEF Messaggio NoiPA

Argomenti trattati: NoiPA, Irpef, messaggio,
Bonus D.L. 66 del 24 aprile 2014 - Rilascio self service per rinunciare al credito fiscale

Ministero dell’Economia e delle Finanze

DIPARTIMENTO DELL’AMMINISTRAZIONE GENERALE, DEL PERSONALE E DEI SERVIZI

DIREZIONE CENTRALE DEI SISTEMI INFORMATIVI E DELL’INNOVAZIONE

 

 

Data

Roma, 27 maggio 2014

Messaggio

061/2014

Destinatari

Uffici responsabili

Tipo

Informativa/Operativa

Area

Stipendi

 

OGGETTO: Bonus D.L. 66 del 24 aprile 2014 - Rilascio self service per rinunciare al credito fiscale

 

Come anticipato nel messaggio n. 59 del 22 maggio 2014, questa Direzione ha rilasciato sul portale NoiPa il nuovo self-service ‘Bonus irpef’.

Il servizio consente agli amministrati di comunicare la rinuncia al beneficio di cui all’oggetto, attribuito in via automatica da questa Direzione sulla base delle informazioni registrate nel sistema NoiPA.

Gli effetti della rinuncia decorrono dalla prima emissione stipendiale utile. L’informazione dell’eventuale rinuncia è visualizzabile, per i soli uffici responsabili del trattamento economico, nella funzione ‘Dati generali’ del menù ‘Riepilogo dati’ dell’applicazione “Gestione stipendio (ex SPTWeb)”.

Gli stessi uffici potranno, su esplicita richiesta dell’amministrato, recuperare il credito eventualmente già corrisposto nei periodi di paga successivi a quello nel quale è resa la comunicazione.

Si ricorda che a tale scopo è stata istituita la ritenuta: ‘E80 – Recupero credito art.1 DL 66/2014’, comunicabile con la funzione ‘Ritenute extra-erariale’ dell’applicazione “Gestione stipendio (ex SPTWeb)”. Resta inteso che in fase di conguaglio fiscale, in presenza di rinuncia comunicata dall’amministrato, questa Direzione provvederà comunque a recuperare il credito fiscale corrisposto, laddove non già recuperato dagli uffici responsabili.

Il nuovo self-service ‘Bonus irpef’ consente, inoltre, di effettuare l’annullamento della rinuncia precedentemente comunicata.    

 Si coglie l’occasione per ricordare che per utilizzare le procedure self-service, è necessario disporre del PIN (da richiedere al proprio Ufficio di servizio nel caso l'amministrato non lo possieda già), o utilizzare la CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

 

    IL DIRIGENTE

Roberta LOTTI

Scadenze di: giugno 2021