Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI CONTRATTUALI COMPARTO SCUOLA - 2015

Ordina >

INTRODUZIONE

Il presente Testo Unico contiene tutti i contratti sottoscritti, offrendo una visione unitaria di tutte le norme che disciplinano il rapporto di lavoro del personale della scuola.

Si tratta, di un testo meramente compilativo che, non avendo carattere negoziale, non può avere alcun effetto né abrogativo né sostitutivo delle clausole vigenti, le quali prevalgono in caso di discordanza. Le disposizioni contrattuali raccolte sono tratte dal libro CCNL Comparto Scuola dell’Editoriale BM Italiana, ISBN: 9788872861073, pubblicato nel 2012.
 

CONTRATTI COLLETTIVI COLLAZIONATI: 

CCNL quadriennio normativo 2006-2009 e biennio economico 2006-2007 sottoscritto il 29.11.2007; 

sequenza contrattuale personale ATA art. 62 CCNL del 29.11.2007 sottoscritta il 25.07.2008; 

sequenza contrattuale art. 85, comma 3 e art. 90 commi 1, 2, 3 e 5; 

CCNL 29.11.2007 sottoscritta l’8.04.2008; 

CCNL secondo biennio economico 2008-2009 sottoscritto il 23.01.2009; 

CCNL relativo al personale del comparto scuola ai sensi dell’art. 9, comma 17, del d.l. 13 maggio 2011 n. 70, convertito con modificazioni nella legge n. 106 del 12 luglio 2011 sottoscritto il 04.08.2011; 

CCNL relativo al reperimento delle risorse da destinare per le finalità di cui all’art. 8, comma 14 del d.l. n. 78/2010 e dell’art. 4, comma 83 della legge n. 183/2011 sottoscritto il 13.03.2013; 

CCNL relativo al reperimento delle risorse per le finalità di cui all’art. 8, comma 14 del d.l. n. 78/2010 e dell’art. 4, comma 83, della legge n. 183/2011 ed al recupero dell’utilità dell’anno 2012 ai fini dell’anzianità necessaria alla maturazione degli scatti stipendiali del personale del comparto Scuola; 

CCNL relativo al riconoscimento al personale ATA del comparto Scuola dell’emolumento una-tantum avente carattere stipendiale di cui all’art. 1-bis del decreto legge 23 gennaio 2014, n. 3, convertito con modificazioni dalla legge 19 marzo 2014, n.41; 

CCNL per il riconoscimento ai direttori dei servizi generali ed amministrativi dell’indennità di cui all’art. 19, comma 5-bis, del decreto legge 6 luglio 2011, n.98, convertito con modificazioni, dalla legge 15 luglio 2011, n.111, come integrato dall’art. 4, comma 70, della legge 12 novembre 2011, n.183.

 
Ordina >