Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > 27-10-2017 N. 2539 - NOTA MIUR

27-10-2017 N. 2539 - NOTA MIUR

Argomenti trattati: nota ministeriale, CPIA,
Anagrafe Nazionale degli Studenti - Iscritti CPIA a.s. 2017/2018.

Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca

Dipartimento per la programmazione e la gestione delle risorse umane, finanziarie e strumentali

Direzione generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica

 

 

Prot. n. 2539 del 27.10.2017

 

Ai Dirigenti dei CPIA unità amministrativa e

unità didattica

e, p.c.

Agli Uffici Scolastici per Ambito Territoriale e

Direzioni Generali Regionali

Al Sovrintendente Scolastico per la Regione

Valle d’Aosta

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di

Trento

Al Sovrintendente Scolastico per la scuola in

lingua italiana di Bolzano

All’Intendente Scolastico per la scuola in lingua

tedesca di Bolzano

All’Intendente Scolastico per la scuola delle

località ladine di Bolzano

Ai Referenti Regionali e Provinciali

dell’Anagrafe degli studenti

 

OGGETTO: Anagrafe Nazionale degli Studenti - Iscritti CPIA a.s. 2017/2018.

 

Il Decreto Ministeriale del 25 settembre 2017 n. 692 recepisce le modifiche e le integrazioni intervenute successivamente al DM n. 74/2010, inizialmente emanato per la realizzazione dell'Anagrafe Nazionale degli Studenti (ANS) di cui al d.lgs. n. 76/2005.

Tale decreto prevede, all'articolo 1 comma 3, che l'ANS contenga, oltre ai dati degli alunni di tutte le scuole, statali e paritarie, anche quelli degli iscritti ai percorsi di istruzione degli adulti, consentendo così il completamento e la messa a regime, in maniera organica e sistematica, del nuovo sistema di istruzione degli adulti previsto dal DPR 263/2012, anche ai fini di quanto previsto dall'articolo 1, comma 23 della legge n. 107/2015.

Vengono, pertanto, rilevati i dati relativi ai frequentanti i percorsi di istruzione di primo livello (primo periodo didattico e secondo periodo didattico), i percorsi di alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana, nonché i frequentanti gli interventi di ampliamento dell'offerta formativa (percorsi di arricchimento e percorsi di raccordo), realizzati dalle sedi dell'unità amministrativa dei CPIA, vale a dire dalle sede centrale e dai punti di erogazione di primo livello (sedi associate).

Inoltre, per gli stranieri frequentanti i suddetti corsi, viene comunicata anche la partecipazione alla sessione di formazione civica e di informazione, di cui al DPR 179/2011.

La trasmissione dei dati riguarda anche i percorsi svolti presso gli istituti penitenziari.

Tutti i dati devono fare riferimento agli iscritti, in coerenza con quanto disposto dalla CM 4 marzo 2017. La trasmissione avviene utilizzando le specifiche funzionalità messe a disposizione sul portale SIDI - area Gestione Alunni che consentono di gestire in maniera differenziata i Percorsi di Alfabetizzazione e i Percorsi di I livello.

Per accedere al sistema occorre usare il profilo "Utente CPIA", selezionare l'anno scolastico ed il codice meccanografico d'interesse.

I dati devono essere comunicati entro il 12 dicembre p.v.

Preliminarmente vengono trasmessi i dati relativi all'a.s.2016/2017, selezionando nel SIDI tale anno scolastico, in modo da ricostruire l'andamento temporale dei frequentanti i corsi di istruzione per adulti.

Successivamente, possono essere inseriti i dati relativi all'a.s.2017/2018 effettuando il passaggio frequenze sul nuovo anno scolastico e inserendo eventuali nuovi frequentanti.

Le frequenze per l'a.s. 2017/2018 dei percorsi di secondo livello, realizzati dalle unità didattiche dei CPIA, sono comunicate a cura delle istituzioni scolastiche di secondo grado, come già anticipato con nota prot. n. 2224 del 19/09/2017.

Nell'area dei Procedimenti Amministrativi è inoltre disponibile una Guida Operativa con la descrizione di tutte le attività.

Per eventuali chiarimenti può essere contattato l'Ufficio Statistica e Studi, mentre per problemi tecnici dell'applicazione è disponibile il numero verde del gestore del sistema informativo 800903080.

 

Il Direttore Generale

Gianna Barbier