Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > D.Lgs. n.64/2017: incontro OO.SS.-MAECI sui congedi del personale della scuola all'estero

D.Lgs. n.64/2017: incontro OO.SS.-MAECI sui congedi del personale della scuola all'estero

4-7-17 - Comunicato unitario:
Le OO.SS. hanno quindi ancora una volta rappresentato alla delegazione MAECI l'urgenza di riportare tutte le parti del Dlvo n.64, concernenti il rapporto di lavoro, alla piena titolarità della contrattazione, con l'avvio della trattativa per il rinnovo del CCNL scuola

Lo scorso 4 luglio si è svolto l’incontro al MAECI tra le OO.SS. Scuola e la delegazione ministeriale sulla materia riguardo a: congedi, ferie, permessi del personale all’estero, in relazione al D.Lgs. n.64/2017.
Riportiamo di seguito il comunicato unitario:

 

SETTORI ESTERO

 

Decreto legislativo 64/17: incontro organizzazioni sindacali – MAECI
sui congedi del personale della scuola all’estero

Comunicato unitario

Si è svolto i data odierna il previsto incontro delle OO.SS. scuola con la Delegazione del Maeci, presieduta dal Cons. leg. Roberto Nocella, Capo ufficio V della DGSP con all’odg le nuove disposizioni contenute nel decreto legislativo n. 64 del 13 aprile 2017 relative alla disciplina dei congedi del personale scolastico all’estero.

I rappresentanti della DGSP hanno illustrato la proposta di applicazione dell’art. 22 del D.lgs. n. 64, che prevede, a partire dal 1 giugno 2017, l’estensione al personale scolastico all’estero dell’art. 143 del DPR 18/1967, con la conseguente riduzione di tre gg. di ferie per l’A.S. 2016/17, rispetto a quanto disciplinato dal vigente CCNL scuola. 

Le scriventi OO.SS. hanno espresso fortissime perplessità, sia nel merito delle motivazioni addotte, sia per il metodo scelto dall’Amministrazione del Maeci, con l’emanazione unilaterale di disposizioni penalizzanti per il personale in servizio all’estero, a cui vengono, nel corso dello stesso anno scolastico, modificati i criteri e il calcolo delle ferie. Le OO.SS. hanno quindi ancora una volta rappresentato alla delegazione MAECI l’urgenza di riportare tutte le parti del Dlvo n. 64, concernenti il rapporto di lavoro, alla piena titolarità della contrattazione con l’avvio della trattativa per il rinnovo del CCNL scuola, dando assoluta priorità, dopo l’approvazione definitiva del decreto MIUR/MAECI relativo all’organico all’estero per il 2017-18, alla mobilità estero e alle operazioni di nomina del personale incluso nelle vigenti graduatorie permanenti per la destinazione all’estero. Al termine della riunione è stato concordato di proseguire nel prossimo incontro, previsto per il 10 luglio p.v. il confronto sui trasferimenti all’estero e sui criteri relativi alle nomine per il prossimo A.S.

Roma 4 luglio 2017

 

FLC CGIL

CISL SCUOLA

UIL SCUOLA

SNALS CONFSAL

 
Allegati PDF
Visualizza PDF