Inserisci parola chiave:                      Ricerca Avanzata

  • Home > Rinnovo graduatorie istituto personale docente ed educativo: richiesta unitaria di incontro al MIUR

Rinnovo graduatorie istituto personale docente ed educativo: richiesta unitaria di incontro al MIUR

7-6-17 - La nota unitaria di SNALS Confsal, FLC CGIL, CISL Scuola e UIL Scuola di richiesta di incontro urgente al MIUR per affrontare le criticità derivanti dal rinnovo delle graduatorie d'istituto del personale docente ed educativo del prossimo triennio scolastico

 

 

Roma, 7 giugno 2017

Prot. n. 221/2017 – flccgil – FS/sc-ams-ab

 

Alla Dott.ssa Maria Maddalena Novelli
Direttore generale per il Personale Scolastico
MIUR

 

Oggetto: rinnovo graduatorie istituto personale docente ed educativo.

 

Le scriventi Organizzazioni Sindacali chiedono un incontro urgente per affrontare le criticità derivanti dal rinnovo delle graduatorie d’istituto del personale docente ed educativo - triennio scolastico 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020 -.

Nel segnalare l’incongruità del termine fissato al 30 giugno per la valutazione di domande cartacee che possono essere inviate per posta, evidenziano la difficoltà delle segreterie scolastiche ad operare nel rispetto di termini perentori non correlati alle loro attività ordinarie. Le scuole, infatti, devono rispettare, in questo periodo, numerose altre scadenze non rinviabili, connesse all’attività didattica.

Per ristabilire un clima positivo chiedono l’emanazione di istruzioni alle scuole sugli aspetti indispensabili al corretto funzionamento degli uffici che chiariscano che il termine indicato è ordinatorio e che le relative funzioni di acquisizione resteranno aperte per la gestione di tutte le domande. E’ inoltre necessaria la proroga delle nomine degli Assistenti Amministrativi supplenti al 31 agosto.

Per raggiungere l’obiettivo della pubblicazione delle graduatorie definitive in tempo utile, va chiarito inoltre che le operazioni di gestione devono prioritariamente trattare le domande relative alle graduatorie esaurite o insufficienti di II fascia.

Ricordano infine che una iniqua normativa che va superata non consente, tutt’ora, la sostituzione degli assistenti amministrativi in caso di assenza.

Si rimane in attesa di un sollecito positivo riscontro.

Cordiali saluti.

 

I Segretari Generali

Francesco Sinopoli     Maddalena Gissi     Giuseppe Turi     Elvira Serafini